soggiorno definitivo - casa di riposo Aita

Vai ai contenuti

Menu principale:

soggiorno definitivo

come si accede

Ricovero Definitivo
La pratica di accoglimento si formalizza attraverso due diversi percorsi in base al livello di auto o non autosufficienza del richiedente:

1) per le persone autosufficienti si presenta la domanda di ammissione direttamente all’Assistente Sociale della Casa di Riposo. Dopo un colloquio con l’anziano e/o con la famiglia, volto a conoscere la situazione socio-assistenziale e a presentare l’organizzazione dell’ente, la domanda viene inserita in una graduatoria interna, stilata in base a un criterio temporale (data di presentazione della domanda).

2) per le persone non autosufficienti si presenta domanda di ammissione all’assistente sociale della Casa di Riposo e contemporaneamente è necessario rivolgersi ai Servizi Sociali del Comune di residenza dell’interessato, i quali certificheranno la pertinenza della richiesta e inoltreranno la domanda alla Unità di Valutazione Multi Dimensionale (di seguito definita U.V.M.D.) per la valutazione del caso. La U.V.M.D. è una Commissione, composta da professionisti dell’U.L.S.S., dagli Assistenti Sociali dei Comuni e delle Case di Riposo, che in base a criteri stabiliti dalla Regione Veneto stila una graduatoria per l’inserimento nelle Strutture residenziali.


 
 
pagina aggiornata il
Torna ai contenuti | Torna al menu